Aiutiamo i nostri studenti a soddisfare il loro potenziale

La ricerca della verità è più preziosa del suo possesso.

A. Einstein

Il Dirigente Cennoma saluta gli studenti e le studentesse che lasciano il Primo Comprensivo di Francavilla Fontana

Cari ragazzi e care ragazze,

mi rivolgo a voi che concludete quest’anno un percorso di studi, quello del 1° Ciclo di Istruzione.

Quest’anno avete frequentato la classe terza della scuola secondaria di 1° grado, l’ultima classe di questo corso.

Un anno singolare fatto di schermi e videocamere, un anno in cui poche volte avete sentito il trillo della campanella, soprattutto l’ultimo…quello più bello, quello che apriva la corsa verso l’uscita, felici per il fatidico ultimo giorno di scuola, tristi perché si rompeva la routine giornaliera che, sebbene faticosa, rappresentava per voi un misto di energia, entusiasmo, paure, soddisfazioni. Quella campanella è mancata a molti di voi!

Ci siamo inventati e reinventati una didattica nuova, la didattica digitale: abbiamo dimenticato gli “odori della scuola”, quelli delle matite, del vestito nuovo, delle merende durante la ricreazione, del tappeto della palestra… non abbiamo udito gli schiamazzi delle altre classi, le urla dei nostri collaboratori scolastici più simpatici, i loro rimproveri perché si sporcava il bagno. Una scuola tutta nuova, reinventata. Ma una scuola sempre fatta di persone, dei professori che in qualche modo, anche loro, si sono dovuti reinventare un nuovo modo di fare lezione, tra microfoni accesi e telecamere spente; anche il loro non è stato un compito semplice.

Ma ora è tempo di bilanci!

Guardate avanti! Lasciatevi alle spalle le esperienze brutte che pure hanno contribuito alla vostra formazione e portatevi nella mente le belle esperienze, le belle persone che avete incontrato in questa scuola, i vostri compagni; ricordatene gli aspetti positivi, l’aiuto offerto e ricevuto, dimenticate le offese…Guardate avanti!

Ricordate i vostri professori, i loro rimproveri perché questi vi hanno fatto crescere, questi vi hanno dato piena consapevolezza delle vostre potenzialità, anche riflettendo su qualche vostro limite. Ma dalle vostre debolezze siete ripartiti, rinvigoriti, grazie a quel rimprovero.

Guardate avanti! Portatevi nel cuore le gratificazioni ricevute a scuola, dai docenti e dai compagni, punto di partenza per il vostro futuro, fonte di positività, di entusiasmo, di passione. Questo vi deve guidare e vi deve poter permettere di

…guardare avanti!

Un pensiero lo devo anche alle vostre famiglie, perché famiglia sono anch’io. Non dimenticate i sacrifici dei vostri genitori, non dimenticate quanti di loro hanno rinunciato a qualcosa per acquistare il computer, la stampante per la vostra istruzione, perché ciascuno di voi possa conquistare, con l’istruzione, la libertà!

Ricordatevi che ciascuno di voi è speciale per quello che è!

La vita non è una gara, non una corsa per diventare migliore, ma è una passeggiata per essere quello che si è. Ciascuno di voi si deve impegnare per essere felice e per rendere felice gli altri. Passeggiate lungo la via della vita, ammiratene i paesaggi e di tanto in tanto fermatevi a riflettere!

Auguri! Auguri per gli esami, ormai imminenti, per i vostri studi superiori, auguri per le vostre amicizie da coltivare e per le nuove che nasceranno.

I vostri banchi, le vostre sedie, il prossimo anno scolastico, saranno occupati dai piccoli della primaria che concludono, anche loro, un segmento del primo ciclo e si apprestano a varcare la soglia della scuola media.

Lasciate nel vostro cuore sempre uno spazio di memoria per quello che anche la vostra scuola ha fatto per voi. Ricordate il Primo Comprensivo   “Aldo Moro – Virgilio Marone”

 

Vostro Dirigente Scolastico – Roberto Cennoma

 

“L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo”

Nelson Mandela

 

 

Saluto ai bambini di quinta – Primo Comprensivo Francavilla Fontana

Cari bambini e bambine di quinta,

a voi che lasciate la scuola primaria, giunga il mio più affettuoso saluto.

La scuola primaria rappresenta per voi tutti una delle pagine più belle della vostra vita, della vostra infanzia. Il mio augurio, in questa conclusione di anno scolastico, è che possiate conservare gelosamente questa “pagina di vita” e che ad essa possano seguirne altre, meravigliose, belle, appassionanti. Vi aspettiamo tutti a settembre quando varcherete la soglia della scuola media. Porterete con voi i bei ricordi, le esperienze fatte con le vostre maestre ed i vostri maestri, i giochi, le risate, ma anche la didattica dietro ad uno schermo. Continuerete a essere voi stessi e, seguiti dai vostri genitori e dai nuovi docenti della scuola media, continuerete ad essere felici o a ricercare la felicità nei momenti più tristi. Porterete la “ricchezza” donata dai vostri insegnanti e raggiungerete altri importanti traguardi. Buone vacanze bambini miei!

Il Vostro Preside!

 

Il Primo Istituto Comprensivo “Aldo Moro – P. Virgilio Marone” si prepara a pianificare i percorsi di recupero della socialità, di rafforzamento delle competenze disciplinari come previsto dalla Nota del Ministero dell’Istruzione n. 643 del 27 aprile 2021.

Il Dirigente Scolastico, Roberto Cennoma, comunica che il Collegio dei docenti, seppure provato dall’impegno di concludere un difficile anno scolastico, tra DDI e lezioni in presenza, ha deliberato all’unanimità l’adesione al Piano Estate 2021 con lo scopo di realizzare il “ponte formativo” per il nuovo inizio e destinato agli alunni e alle alunne che particolarmente si sono sentiti privati, per varie ragioni, dello studio di gruppo, del lavoro in comunità, delle attività ludiche, di ogni altra occasione che stimola la socialità. Il Dirigente si ritiene soddisfatto per la decisione del Collegio dei Docenti da lui presieduto e sicuro del forte senso di appartenenza dei docenti all’Istituto, presenta le opportunità formative destinate a coloro che ne faranno richiesta. Il Piano Estate 2021 è altresì arricchito delle proposte del Progetto PON che la Scuola ha presentato al Ministero e che è stato finanziato per ben oltre 92.000 euro. I moduli formativi, vari nelle scelte, potranno essere avviati già a fine giugno 2021 e realizzati entro il 31 agosto 2022. Gli stessi sono stati progettati considerando la rilevazione dei bisogni formativi effettuata con le famiglie e con gli alunni.

Ancora una volta dalla parte degli studenti, delle famiglie, nell’obiettivo comune di realizzare il patto formativo rinforzando e potenziando le competenze acquisite in contesti formali, non formali e informali, in linea con l’Obiettivo 4 dell’Agenda 2030.

vignetta

RIENTRIAMO A SCUOLA

In Evidenza

Incontro con L’autrice

Senza più paure “Siamo il silenzio che resta dopo le parole, siamo la voce che può arrivare dove vuole, siamo il confine della nostra libertà, siamo noi l’umanità, siamo il diritto di cambiare tutto e di ricominciare, perché ognuno gioca la sua parte in...

News 

Area riservata

Pubblicità Legale

amministrazione_trasparente2

albo

Scuola Digitale

famiglia

PON FSE/FESR

pon

ALBO SINDACALE

albo sindacale

SICUREZZA

sicurezza

PNSD

pnsd

Pago in Rete

Educazione Civica

Le ultime gallerie fotografiche

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi